mercoledì, dicembre 28, 2005

Italiani autolesionisti

Questo natale ho ricevuto un regalo particolarmente gradito; una preziosa amica (che saluto e che presto trascinerò al Critical Mass catanese) mi ha regalato il libro “Critical Mass - L'uso sovversivo della bicicletta”.
Ancora devo completarne la lettura, tuttavia alcune frasi che riguardano il nostro Belpaese meritato di essere subito riportate in questo blog:

“Gli italiani sono talmente inclini alla conservazione che, piuttosto di cambiare i propri comportamenti, arrivano a forme di autolesionismo del tutto patologiche.
Ogni giorno milioni di italiani si infilano diligentemente con le loro scatolette di lamiera nel megaingorgo metropolitano, per trascorrervi svariate ore al dì, perlopiù fermi, imprecando contro il traffico. Un topo che gira sulla ruota offre di sé uno spettacolo più razionale.”

tratto da “Critical Mass - L'uso sovversivo della bicicletta” a cura di Chris Carlsson - Feltrinelli

2 commenti:

Anonimo ha detto...

...Quindi sarei una preziosa amica??
Cmq, cascasse il mondo, mercoledì prossimo sarò dei vostri.
Buona pedalata!!

Ruotato ha detto...

Certo, sebbene non lasci intuire se la frase da me scritta cagiona lusinghe o offese.
Appoi mu spieghi !
Sarò felice di vederti pedalare e divertire al centro della strada.